Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.

SEI UN PROFESSIONISTA DEL FOOD?

Vai al nostro sito dedicato ed iscriviti con la tua partita iva per conoscere le offerte riservate a te.

Preferenze

Idoneo per vegetariani

Idoneo per vegani

Idoneo per dieta Kosher

Assenza di OGM

Assenza di dolcificanti

Idoneo per celiaci

Contiene pesce

Contiene sedano

Contiene senape

Contiene soia

Contiene glutine

Assenza di caffeina

torna alle Ricette

Tartine con crema di pomodoro
Tartine con crema di pomodoro
Categoria
Antipasti
Dosi per
30 tartine
Difficoltà
Facile
Ingredienti
11 totali
Preparazione
Non disponibile
Cottura
Non disponibile
Tempo totale
30 minuti
Tartine con crema di pomodoro

Le tartine con crema di pomodoro sono un’idea semplice e gustosa per l’antipasto o l’aperitivo.

Le tartine sono condite con una salsa a base di datterini rossi e ricotta di pecora, per un sapore intenso stemperato dalla dolcezza dei pomodorini gialli decorativi.

Ecco come preparare, passo per passo, le tartine con crema di pomodoro.

Tartine con crema di pomodoro

Fasi di preparazione


1.
Fate una salsa con i pomodori rossi: tritate lo scalogno, fatelo imbiondire dolcemente in 4 cucchiai di olio di oliva, aggiungete i pomodori e cuocete finché la parte liquida si restringe.


2.
Aggiungete sale q.b.


3.
Nel frattempo fate ammollare il foglio di gelatina in acqua fredda.


4.
Quando spegnerete la fiamma della salsa di pomodoro, versate in pentola la gelatina leggermente strizzata, che si scioglierà col calore.


5.
Mescolate e mettete da parte. Coppate dei cerchi nel pancarrè. Spennellate l'olio di oliva su entrambe le facce dei dischi di pane.


6.
Spingeteli poi dolcemente nello stampo dei minimuffin, aiutandovi con il manico di un cucchiaio. Infornate per 5 minuti a 200°C.


7.
Nel bicchiere del frullatore a immersione unite la ricotta, la salsa di pomodoro rosso, un pizzico di sale e del pepe macinato (a vostro piacimento).


8.
Frullate fino a ottenere una consistenza liscia.


9.
Mettete il composto in una sacca da pasticciere e riempite i piccoli cestini di pane che nel frattempo si saranno raffreddati.


10.
A vostro piacimento, potete insaporire la crema di ricotta con delle erbe (timo, basilico, prezzemolo) o spezie (curry, per esempio) oppure renderle piccanti con un po' di peperoncino. Noi abbiamo preferito lasciare un gusto dolce.


11.
Tagliate a metà i datterini gialli e poneteli sulla sommità dei "pasticcini salati" come fossero delle cupolette.


12.
Guardateli: non sono deliziosi? Mettete tutto nel frigorifero per un paio d'ore e buon appetito!

Ingredienti
› 200 g di pomodori datterini rossi
› 15 pomodori datterini gialli
› 1 scalogno
› 250 g di ricotta di pecora
› 150 g olio extravergine di oliva
› 1 foglio di gelatina da 5 g
› 6/7 fette di pane in cassetta
› stampo per mini-muffin
› coppapasta da 5 cm di diametro
› Sale e pepe q. b.
Ultime ricette
Tartine con crema di pomodoro

Le tartine con crema di pomodoro sono un’idea semplice e gustosa per l’antipasto o l’aperitivo.

Le tartine sono condite con una salsa a base di datterini rossi e ricotta di pecora, per un sapore intenso stemperato dalla dolcezza dei pomodorini gialli decorativi.

Ecco come preparare, passo per passo, le tartine con crema di pomodoro.

Tartine con crema di pomodoro

1.
Fate una salsa con i pomodori rossi: tritate lo scalogno, fatelo imbiondire dolcemente in 4 cucchiai di olio di oliva, aggiungete i pomodori e cuocete finché la parte liquida si restringe.

2.
Aggiungete sale q.b.

3.
Nel frattempo fate ammollare il foglio di gelatina in acqua fredda.

4.
Quando spegnerete la fiamma della salsa di pomodoro, versate in pentola la gelatina leggermente strizzata, che si scioglierà col calore.

5.
Mescolate e mettete da parte. Coppate dei cerchi nel pancarrè. Spennellate l'olio di oliva su entrambe le facce dei dischi di pane.

6.
Spingeteli poi dolcemente nello stampo dei minimuffin, aiutandovi con il manico di un cucchiaio. Infornate per 5 minuti a 200°C.

7.
Nel bicchiere del frullatore a immersione unite la ricotta, la salsa di pomodoro rosso, un pizzico di sale e del pepe macinato (a vostro piacimento).

8.
Frullate fino a ottenere una consistenza liscia.

9.
Mettete il composto in una sacca da pasticciere e riempite i piccoli cestini di pane che nel frattempo si saranno raffreddati.

10.
A vostro piacimento, potete insaporire la crema di ricotta con delle erbe (timo, basilico, prezzemolo) o spezie (curry, per esempio) oppure renderle piccanti con un po' di peperoncino. Noi abbiamo preferito lasciare un gusto dolce.

11.
Tagliate a metà i datterini gialli e poneteli sulla sommità dei "pasticcini salati" come fossero delle cupolette.

12.
Guardateli: non sono deliziosi? Mettete tutto nel frigorifero per un paio d'ore e buon appetito!
Ingredienti
› 200 g di pomodori datterini rossi
› 15 pomodori datterini gialli
› 1 scalogno
› 250 g di ricotta di pecora
› 150 g olio extravergine di oliva
› 1 foglio di gelatina da 5 g
› 6/7 fette di pane in cassetta
› stampo per mini-muffin
› coppapasta da 5 cm di diametro
› Sale e pepe q. b.
Ultime ricette
Spaghetti con passata di pizzutello
Spaghetti con passata di pizzutello
Spaghetti con passata di pizzutello
Primi
Rigatoni con datterino giallo al naturale, fonduta di provola e sfusato amalfitano
Rigatoni con datterino giallo al naturale, fonduta di provola e sfusato amalfitano
Rigatoni con datterino giallo al naturale, fonduta di provola e sfusato amalfitano
Primi
Calamaro con crema di broccoli, vellutata gialla e fonduta di parmigiano
Calamaro con crema di broccoli, vellutata gialla e fonduta di parmigiano
Calamaro con crema di broccoli, vellutata gialla e fonduta di parmigiano
Secondi
INFO PRIVACY

Finagricola Soc. Coop. • Viale Spagna, 8 | Z.I. 84091 Battipaglia (Sa) | Campania – Italia • IT02189960657
Copyright © 2023 Cosi Com'è - Sviluppato da Swebby